Photo 1 Welcome

La nostra scuola è composta da tre servizi:
"La Scuola dell’Infanzia Primavera (per bambini da 3 a 6 anni), la Sezione Primavera (per i bambini da 2 a 3 anni) e il Micronido Primavera (per bambini da 5 mesi ai 36 mesi).
In tal modo la nostra scuola si propone con continuità educativa nella crescita dei bambini in età prescolare.
L’Associazione Genitori nasce contestualmente con la Scuola dell’Infanzia Primavera nel 1976. L’Associazione è retta da uno Statuto la cui copia può essere richiesta presso la nostra segreteria. La scuola è gestita dall’Associazione genitori a cui possono aderire tutti i genitori deibambini che frequentano la scuola stessa (ART.3 Statuto).
L’Associazione dei genitori ha stipulato una convenzione con l’Amministrazione Comunale di Barzanò per l’utilizzo dello stabile di proprietà comunale e per l’erogazione di contributi commisurati al servizio svolto.
La nostra è una scuola riconosciuta paritaria con decreto ministeriale del 28/02/2001, cioè è in possesso dei requisiti di qualità ed efficacia dettati dal Ministero della Pubblica Istruzione.
La nostra scuola aderisce alla Fism, la Federazione Italiana delle Scuole Materne di ispirazione cattolica. L’identità di una scuola dell’infanzia appartenente alla FISM si definisce in base alla presenza di alcuni requisiti essenziali (delineati nel documento “ Scuole dell’Infanzia Fism, appartenenza e promozione” approvato all’unanimità dal Consiglio nazionale Fism del 25/26 giugno 2004 ):
• la connotazione ecclesiale
• la connotazione comunitaria: elemento caratteristico della scuola cattolica è quello di dar vita ad un ambiente comunitario scolastico permeato dello spirito evangelico di libertà e carità
• il significato sociale e civile: la scuola cattolica è un’espressione del diritto di tutti i cittadini alla libertà di educazione, e del corrispondente dovere di solidarietà nella costruzione della convivenza civile
• l’originalità della proposta culturale: la fedeltà al Vangelo annunciato dalla Chiesa è il criterio fondamentale che ispira la proposta culturale della scuola cattolica. La scuola essendo di ispirazione cattolica, garantisce ai suoi fruitori un servizio formativo nel rispetto della libertà di coscienza di ciascuno, improntato a criteri di obiettività ed equità. Nessuna discriminazione nell’organizzazione del servizio scolastico sarà compiuta in questa scuola, per motivi di razza, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psicofisiche e socio-economiche, dal momento che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale ed eguaglianza di fronte alla legge